Tecnologie e settori svizzeri

Robotica

Grazie alla sua lunga tradizione nei settori dell’orologeria e dell’ingegneria meccanica, la Svizzera ha sviluppato un know-how unico nel suo genere in ambiti affini come la robotica, la manifattura di precisione e la microelettronica. 

Il collaboratore controlla i macchinari robotizzati automatizzati in una fabbrica

La Svizzera offre i migliori presupposti per trarre beneficio dalla quarta rivoluzione industriale, che sarà guidata da nuovi sviluppi nel settore tecnologico. La sua tradizionale eccellenza nel campo dell’ingegneria meccanica e della manifattura di precisione ha posto le basi per una ricerca di altissimo livello nel settore emergente della robotica, attirando giganti come Google e Facebook. Sia questi due colossi che gli altri player del settore attingono al vasto bacino di esperti e talenti presenti nel Paese. Con ottimi politecnici, un dinamico bacino di talenti e un ecosistema collaudato, la Svizzera si è conquistata il titolo di “Silicon Valley della robotica.”

Il legislatore svizzero ha un approccio pragmatico che favorisce le innovazioni; in questo modo la Svizzera ha aperto la strada alla regolamentazione del cosiddetto Unmanned Traffic Management (UTM). È stata infatti il primo Paese al mondo a implementare uno U-Space testato dal vivo a Ginevra nel 2017. In più, ha dato anche la luce al SORA (Specific Operation Risk Assessment), una metodologia non prescrittiva basata sul rischio per i droni che è in procinto di diventare uno standard globale. Grazie alla collaborazione unica tra l’industria e il legislatore, la Svizzera offre alle aziende un contesto ideale per innovare, testare e distribuire i loro prodotti in ambiente reale.

Link

Condividete
Come vi possiamo contattare?

Premium Partner

Partner strategici

Partner istituzionale

Programma ufficiale